Il Falò di Sant’Antonio, una grande tradizione di Varese

Una delle ricorrenze più significative a Varese è, senza ombra di dubbio, il falò di Sant’Antonio che si tiene ogni anno nel mese di gennaio. Noi dell’Hotel Ungheria in questo articolo vi facciamo sapere qualche piccola particolarità in più.

La leggenda narra che Sant’Antonio Abate, eremita egiziano e protettore degli animali e di chi ha a che fare con il fuoco, abbia donato il fuoco agli uomini, prendendolo direttamente all’Inferno e creando parecchio scompiglio. L’evento attira sempre tante persone e si svolge nel centro storico di Varese, più precisamente in Piazza Della Motta, dove ha luogo anche la tradizionale benedizione degli animali con il lancio dei palloncini.

I Bigliettini portafortuna per gli innamorati

Ad ogni falò annuale uomini e donne buttano nel falò i bigliettini dove scrivono le loro richieste d’amore e i loro desideri per l’anno nuovo.  Sant’Antonio Abate diventa , in questo modo, portatore di fortuna a trovare un marito o una moglie!

Noi parteciperemo come ogni anno e butteremo nel falò i nostri bigliettini!

 

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *