Hotel e rione Ungheria di Varese – Storia e curiosità.

L’Hotel Ungheria ha dato il nome al suo rione, ma Ungheria perché? Non siamo in Ungheria, i proprietari non sono ungheresi, bensì veneti…

Da un isolato edificio ottocentesco a vocazione agricola con stalla e terreni coltivati i Signori Matteo Segafredo e Gildo con la nuora Lucia nel 1946 diedero vita all’attività con ristorante, due sale da ballo e campi da bocce diventando punto di ritrovo ed aggregazione della comunità locale.

La famiglia Segafredo, emigrata dal Veneto, interpretò l’espressione Longa via/Longaria (per il carattere rettilineo dell’attuale viale Borri) nel dialetto locale come Ungheria e da lì l’origine alquanto semplice ma originale dell’attuale nome “Hotel Ungheria”.

 

 

1946/2018 – 70 anni+2 e non sentirli…

La gestione dell’attività è rimasta sempre alla Famiglia Segafredo che, generazione dopo generazione, non solo ha continuato il lavoro dei fondatori ma ha perseguito obiettivi moderni ed innovativi con Luciana, Anna e Simone.

Diversi sono stati gli interventi negli anni, tra i più significativi gli ampliamenti del 1953, 1960, 1974 fino agli ultimi del 2000/2005 che hanno dato all’Hotel la sua struttura attuale  e l’innovativa realizzazione nel 2012 di un edificio certificato CasaClima classe A+: il nuovo Eco Residence Varese.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *