Il Volo a Vela di Calcinate del Pesce a Varese

Si apre la stagione per gli amanti del volo a vela
Aero Club Adele Orsi

A Calcinate in provincia di Varese a pochi chilometri dall’hotel Ungheria, un grande aeroporto nato nel 1960 per volontà della famiglia Orsi, in onore della figlia campionessa varesina Adele Orsi, nata Mazzucchelli (noti imprenditori della nostra provincia dal 1849).

Il campo di Calcinate, ammirato dai volovelisti di tutto il mondo è ritenuto uno dei più bei campi d’Europa per la bellezza del paesaggio nel quale si inserisce, posto com’è tra le colline e il lago e con il Campo dei Fiori sullo sfondo.

La località è incantevole, nel cuore della regione dei laghi, in vista delle Alpi.

È un ambiente di amici. Dinamismo, atmosfera sportiva, tutte persone simpatiche.
(Tratto dal sito ufficiale Acao.it)

Dal 28 al 31 Marzo l’ACAO, in qualità di ente organizzatore, ospita i piloti della Squadra Italiana di Vola a Vela per una sessione di allenamento.
(foto concesse da Marco e Nando soci dell’aeroclub)

Un altro grande appuntamento dal 15 al 22 giugno 2014

 6a edizione del FAI Sailplane Grand Prix

FAI Sailplane 2014

 

..oppure vieni al Volo a Vela Adele Orsi solo per divertirti e volare…

 

e…poi vola qui a dormire!
Scegli il tuo soggiorno all’Hotel Ungheria
con lo sconto ulteriore del 5% sulla tariffa migliore

Escursione in mountain bike con i TheCraziers

Pedalare tra passione e divertimento

Escursione in mountain bike con la collaborazione tra le GUARDIE ECOLOGICHE VOLONTARIE del Parco (GEV) e
“THE CRAZIERS VARESE”, gruppo di appassionati bikers varesini, che con esperienza più che ventennale vivono le bellezze naturalistiche del nostro Parco e zone limitrofe, in sella alle loro mountain bike.

“The Craziers” perché in questo nome identificano il loro essere sempre pronti a pedalare in qualunque stagione e con qualsiasi situazione meteorologica.
“Chi c’è c’è!” è il loro motto; non pregano nessuno, a unirsi alle loro escursioni, ma chi non c’è ….. si perde sempre qualcosa di irripetibile, e chi c’e’ ……per nessuna ragione verrà mai lasciato indietro!

Se avete voglia di pedalare in compagnia dei Craziers e delle GEV, vi proponiamo meravigliose tappe lungo itinerari suggestivi e poco noti, alla scoperta delle bellezze naturalistiche, storiche e artistiche del nostro territorio.

Le gite contrassegnate con asterisco (*) sono adatte anche ai meno allenati; una Guida/Accompagnatore dedicata vi accompagnerà sempre su percorsi alternativi, che consentono di evitare le eventuali asperità troppo impegnative.

Pedaliamo e divertirtiamoci con i The Craziers Varese, quando?

DOMENICA 2 MARZO
LA BENEDIZIONE DEL BIKER *
Cappelle, Sacro Monte (piccola ma significativa cerimonia di benedizione del biker al Mosè) proseguimento Passo Varro, Rasa

DOMENICA 6 APRILE
CACCIA ALL’ORSA *
Frascarolo, Cantello, Viggiù proseguimento Monte Orsa (LINEA CADORNA)

DOMENICA 4 MAGGIO
ALTA VIA DEGLI ARTISTI
con auto per Arcumeggia, poi San Michele, Val Alta, San Martino

SABATO 24 MAGGIO ore 20.30
STELLATA IN QUOTA *
Passeggiata notturna nel Parco ; le Gev ci “spiegano le stelle”

DOMENICA 15 GIUGNO ore 20.30
ULULATI AL FORTE *
Notte di luna piena al Forte d’Orino proseguimento con grigliata con possibilità di pernotto in sacco a pelo al rifugio di Pian delle noci

DOMENICA 6 LUGLIO
VISTA 4 LAGHI *
Valganna, Boarezzo proseguimento per Monte Piambello

DOMENICA 3 AGOSTO
L’ARRAMPIL’AGA *
Villa Cagnola, Cascata Pesegh, Monte Martinello proseguimento Cavona, Aga

DOMENICA 7 SETTEMBRE (Intera giornata)
GITA IN BUS IN VAL FORMAZZA
con bus poi Riale, Passo San Giacomo, Gries

5 OTTOBRE
LA DOMENICA DEL VILLAGGIO *
con auto poi Mesenzana, Villaggio Olandese, Brezzo, M. Pian Nave

DOMENICA 2 NOVEMBRE
SUPER-PARK *
Rasa bike park, Sacro Monte proseguimento vetta Campo dei Fiori, Grotta Remeron (apertura in esclusiva), Lago di Varese

DOMENICA 7 DICEMBRE
OLTRE CONFINE *
Valmorea, Tremona proseguimento nei vigneti Svizzeri di Mendrisio

DOMENICA 21 DICEMBRE
BRINDISI SUL MONARCO *
Induno Olona, Montallegro, Monte Monarco con spumante e panettùn

 


(foto gentilmente concesse da “TheCraziers”)


Il divertimento è assicurato…vi aspettiamo numerosi!

 

NORME SPECIFICHE PER LE ESCURSIONI IN MOUNTAIN BIKE:
E’ obbligatorio l’uso della MTB (mountain bike)
Verificare lo stato di efficienza della propria MTB prima della partenza
Portare sempre, se possibile, una camera d’aria di ricambio
L’ uso del caschetto protettivo è fortemente consigliato
Indossare abbigliamento adatto alla stagione, e avere con sé mantellina impermeabile, guanti e occhiali
Portare sempre una barretta energetica e una borraccia d’acqua
Per le gite notturne è indispensabile avere luce anteriore e possibilmente, led rosso posteriore

Scegli  il tuo soggiorno al Bike Hotel  Ungheria Varese 1946 e pedala con The Craziers Varese!
La migliore tariffa disponibile scontata del 5%
Gratis per te anche il deposito bici sicuro con video-sorveglianza, area esterna per lavaggio bici, officina e colazione rinforzata.

 

 

 

Pedalata rosa con gli amici del Trofeo Binda

Trofeo Alfredo Binda: il 9 marzo a Laveno Mombello e Cittiglio è “Cyclemagazine, pedalata per Lei”

 Foto Cycling sport promotion

Domenica 9 marzo si svolgerà un’interessantissima iniziativa, una ciclo passeggiata che avrà luogo lungo la pista ciclabile che collega Laveno Mombello a Cittiglio dal titolo: “Cyclemagazine, pedalata per Lei” organizzata dalla Cycling Sport Promotion e da Cyclemagazine, evento che rinnova l’amicizia e la partnership tra il trofeo Binda e un progetto editoriale giovane e innovativo.

Si partirà alle ore 9.00 da Laveno Mombello e si pedalerà lungo la pista ciclabile fino a Cittiglio per visitare il Museo Binda.
Poi il gruppo farà ritorno a Laveno Mombello percorrendo nuovamente la pista ciclabile, quindi in tutta sicurezza.

La festa della donna sarà il momento per una pedalata per tutti e partecipare avrà un valore simbolico, ma sarà anche un impegno a favore di un progetto di solidarietà. “Cyclemagazine pedalata per Lei” promuoverà infatti un progetto di sviluppo ciclistico in Etiopia, in collaborazione con la onlus Africa & sport di Varese. Si raccoglieranno fondi per finanziare una squadra di ciclismo giovanile (6 ragazze e 6 ragazzi di età compresa tra i 14 e i 16 anni) presso l’Ethiopian Youth Sport Academy di Addis Abeba.
(articolo e foto di StarCommunication.net)

Scegli  il tuo soggiorno al Bike Hotel  Ungheria Varese 1946 e pedala con gli amici del Trofeo Binda!
La migliore tariffa disponibile scontata del 5%
Gratis per te anche il deposito bici sicuro con video-sorveglianza, area esterna per lavaggio bici, officina e colazione rinforzata.

 

Falò di S. Antonio Varese 2014

Falò di S. Antonio Varese 2014

Il 16 e 17 Gennaio a Varese si festeggia,  accendendo un falò davanti alla chiesa in piazza della Motta, la tradizionale Festa di S. Antonio.

Aspettate con ansia il falò di S. Antonio?

La festa nasce innanzitutto come ricorrenza religiosa in onore di Sant’Antonio Abate, patrono degli animali domestici e di tutti coloro che lavorano il fuoco.

Secondo una leggenda, principalmente sarda, S. Antonio avrebbe rubato il fuoco per permettere agli uomini di riscaldarsi e farne buon uso. Sarebbe sceso all’inferno e, dopo aver acceso il suo bastone, sarebbe tornato sulla terra

Nel falò vengono buttati i bigliettini su cui le donne e gli uomini presenti scrivono le proprie richieste d’amore invocando Sant’Antonio: la tradizione risale ai tempi in cui gli uomini emigrati in Germania e in Svizzera tornavano a casa e le donne del tempo chiedevano a Sant’Antonio di fargli trovare un uomo pronunciando la seguente filastrocca:

Sant’Antonio del purscèl/ fam truva un om che sia bel/
damel picul damel grand/ ma damel mia con stort i gamb

(Sant’Antonio santo del maiale, fammi trovare un uomo da sposare,
che sia grande o piccolo, ma non con le gambe storte).

 

Nella mattina del 17 Gennaio, alla conclusione della messa solenne, vengono benedetti tutti gli animali e vengono lanciati in aria dai bambini dei palloncini contenenti anch’essi bigliettini.

La festa si ripercuote sulla città e sui cittadini, e conta un numero di partecipanti ogni anno superiore ai duemila.

Si svolgono delle  celebrazioni religiose e vengono allestite  bancarelle alimentari che espongono e vendono prodotti locali tipici.

Scopri la pagine Facebook ufficiale

Pagina Facebook ufficiale del Falò di Antonio Abate

Immagini tratte da VareseNews